Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione

Il Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP) risponderà al Datore di lavoro.
Rispettando le procedure aziendali, le specifiche tecniche e i metodi previsti, collaborerà con la dirigenza, le varie divisioni, il comparto produttivo, gli uffici interni gestendo le politiche e i piani per la sicurezza sul lavoro, l’igiene industriale ed occupazionale, le tematiche ambientali in conformità con le norme vigenti con lo scopo di assicurare un corretto livello di prevenzione dei rischi.

In particolare, si occuperà di effettuare i compiti previsti per il Servizio di Prevenzione e Protezione dal Decreto Legislativo n. 81/2008 e s.m.i. ovvero:

  • analisi di rischio nei luoghi di lavoro, valutazione dei fattori di rischio e adozione di misure preventive e protettive (art. 28 comma 2) per la sicurezza e la salubrità degli ambienti, nel rispetto della normativa vigente nell’ottica di un miglioramento continuo;
  • redazione dei relativi Documenti Valutazione Rischi;
  • elaborazione di procedure di sicurezza per le varie attività aziendali;
  • programmi di sensibilizzazione, informazione e formazione dei lavoratori (es. art. 36), migliorando continuamente gli standard aziendali;
  • collaborazione con medico competente per la definizione di programmi di monitoraggio e tutela;
  • gestione dei rapporti con gli enti di controllo quali ATS, Vigili del fuoco, provincia, Inail
  • mantenimento dei rapporti con RLS aziendali.
  • applicazione delle direttive in materia di tutela dell’ambiente e gestione dei rifiuti, predisponendo la documentazione necessaria all’ottenimento di autorizzazioni e licenze.
  • gestione degli appalti ed effettuazione di attività di audit di sicurezza.
  • Organizzazione/partecipazione a consultazioni in materia di tutela della salute e sicurezza sul lavoro, nonché alla riunione periodica di cui all’articolo 35.

Profilo e requisiti

Info

Profilo del candidato

Riferimento: 18/11/2021 UP/cc

I requisiti richiesti sono:

  • Laurea o diploma ad indirizzo tecnico (preferibile indirizzo ingegneristico/ambientale);
  • Attestato RSPP (mod A+B+C);
  • Esperienza consolidata di almeno 3 anni in posizione analoga;
  • Conoscenza della normativa (D.Lgs 81/08);
  • Preferibile la conoscenza dei sistemi di gestione ISO 9001, OHSAS 18001 e ISO 14001;
  • Conoscenza della gestione delle principali pratiche ambientali;
  • Orientamento al risultato, capacità organizzative e analitiche, problem solving, precisione;
  • Capacità relazionali e comunicative, in grado di interfacciarsi in modo efficace con i vari referenti aziendali;
  • Buona conoscenza della lingua inglese scritta e parlata;
  • Sede di Lavoro: Mandello del Lario (LC).

Invia il tuo curriculum

Download Contattaci