In un momento di grave emergenza sanitaria per il nostro Paese, ed in particolare per la Regione Lombardia, Gilardoni mette a disposizione la sua tecnologia nel campo della radiologia medica.

La Fondazione Francesca Rava – NPH Italia Onlus ha infatti donato al Policlinico di Milano quattro flussometri e un’apparecchiatura radiografica mobile prodotta da Gilardoni.
L’apparecchio, fornito in tempo record, è stato prontamente installato e collaudato dai tecnici nell’unità di terapia intensiva del Policlinico.

Si tratta di un dispositivo radiologico mobile a detentore piatto, il Caleidon Evo. Dotato di console di comando raggi touch-screen, è uno strumento indispensabile per la diagnosi radiologica dei pazienti affetti da Covid-19.
Ideale proprio per l’applicazione ospedaliera, è caratterizzato da un’elevata affidabilità, leggerezza, manovrabilità e flessibilità per rispondere a svariate esigenze.

Da sempre impegnati nella ricerca e nello sviluppo di nuove tecnologie nel campo medicale, Gilardoni, ora come non mai, è orgoglioso di poter fornire il suo contributo.

Radiologia medica: Gilardoni mette a disposizione la sua tecnologia nella battaglia al Covid-19

Il video della consegna del CALEIDON EVO:

Download Contattaci