RADGIL 2

Il RADGIL2 è un irradiatore a Raggi X, appositamente progettato per la prevenzione della Transfusion – Associated – Graft – versus- Host Disease (TA-GVHD), una rara ma spesso fatale malattia causata dai Linfociti T del donatore quando immessi nel ricevente mediante una trasfusione di emocomponenti. Il RADGIL2 è una valida, moderna e più sicura alternativa rispetto agli irradiatori con sorgente nucleare al Cesio137
Oltre al trattamento specifico degli emocomponenti, ll RADGIL2, poiché può essere facilmente programmato per l’output RX che emette, esso può essere utilizzato anche per applicazioni in ambito di ricerca come ad esempio l’irradiamento di:

  • Cellule e Tessuti
  • Terreni di coltura
  • Piccoli animali di laboratorio (ablazione midollare)
  • Altro

INFORMAZIONI GENERALI

  • Nella configurazione emo può trattare fino a 6 sacche da 300mldi emocomponenti
  • E’ in grado di erogare a 7 Gy/min su volume di 1800 ml
  • Dotato cestello rotante per garantire un’ottima omogeneità di dose
  • Per una dose di 30 Gray il trattamento richiede circa 5,00 minuti
  • Sorgente raggi x regolabile su due posizioni, alta e bassa, per ottimizzare l’area di irraggiamento nella configurazione non emo
Download Contattaci